Press releases 2008

March 17, 2008

RREEF Fondimmobiliari SGR S.p.A. commenta i risultati al 31 dicembre 2007 del Fondo Dolomit

Milano, 17 Marzo 2008 - RREEF Fondimmobiliari SGR S.p.A. rende noto che le 9 acquisizioni perfezionate dal Fondo Dolomit nel corso del 2007 hanno aumentato il rendimento corrente medio ponderato di portafoglio a un livello di circa 6,73% lordo.

Inoltre, grazie alla maggiore diversificazione ottenuta fra le differenti destinazioni d'uso, il profilo di rischio del portafoglio stesso risulta decisamente ridotto.

Tenuto conto di tali acquisizioni, il portafoglio immobiliare del Fondo Dolomit a fine 2007 si compone di 12 asset, di cui 5 hotel, 3 immobili a uso logistico, 2 immobili a uso uffici e 2 immobili a uso commerciale.

Il Consiglio di Amministrazione di Rreef ha deliberato la distribuzione a favore dei Quotisti del Fondo di un provento lordo complessivo superiore a 3 milioni di euro, 29,95 euro pro-quota, con decorrenza 13 marzo 2008.

Il valore della quota al 31 dicembre 2007 è pari a 1.045,692 euro e presenta un incremento del 2,37% (Metodo Dietz modificato) rispetto allo stesso valore di fine 2006.

Questo positivo risultato è stato conseguito nonostante la presenza di costi una-tantum sostenuti nella fase di completamento del piano d'investimento del Fondo che penalizzano i risultati di breve periodo.

La presenza di tali costi è giustificata dall'incremento dei ricavi attesi nei periodi futuri, i cui benefici saranno percepibili già a partire dal 2008. Infatti, i benefici derivanti dagli investimenti realizzati finora, uniti ad una opportuna gestione delle attività del portafoglio, consentiranno in futuro il raggiungimento e, con ogni probabilità, il superamento del rendimento interno target del 4,5% sugli 8 anni di durata del Fondo.

"Nei fondi immobiliari come Dolomit", sottolinea Gianluca Muzzi, Amministratore Delegato di Rreed Fondimmobiliari sgr, "è normale che il rendimento del fondo risulti nelle prime fasi inferiore al target in quanto le strategie di investimento e disinvestimento sono caratterizzate da tempistiche coerenti con la durata del fondo stesso".

Al fine di dotare il Fondo Dolomit delle disponibilità finanziarie necessarie per perfezionare le operazioni immobiliari, e in vista di future acquisizioni, sono anche stati sottoscritti, tra gli altri, 2 contratti con la Cassa di Risparmio di Bolzano, relativi a un finanziamento ipotecario per un ammontare massimo complessivo di 65 milioni di euro, erogabili in più tranche.



Ritornare alla pagina precedente

Footer Navigation:
Last Update: November 23, 2011
Copyright © 2014 Deutsche Bank AG, Frankfurt am Main