Press releases 2009

February 17, 2009

Maxi emissione di Deutsche Bank su EtfPlus: 9 nuovi Etf con diverse novità assolute per il mercato italiano

L'offerta include i primi ETF in Italia sull'indice CAC40 in versione Long & Short e il primo ETF su di un indice globale di titoli di stato.

Milano, 17 Febbraio 2009 - Deutsche Bank (XETRA: DBKGn.DE / NYSE: DB) quota da oggi a Piazza Affari 9 db x-trackers Exchange Traded Funds (ETF). Con questi nuovi ETF, sono ora già 79 i fondi indicizzati quotati su Borsa Italiana dalla piattaforma db x-trackers.

L'offerta comprende diverse novità assolute per il mercato italiano e si compone di 7 ETF su indici azionari, di un ETF su un indice globale di titoli di stato e di un ETF su commodity:

. db x-trackers CAC 40 INDEX ETF in versione Long e Short, i primi ETF negoziati in Borsa Italiana che permettono di ottenere un'esposizione Long o Short sul principale indice di blue-chips del mercato francese;

. db x-trackers DJ EURO STOXX 50 Capitalization Share Class ETF, il primo ETF sul principale indice dell'Eurozona nella versione a capitalizzazione dei dividendi. A differenza del corrispondente prodotto sull'indice di prezzo, gli investitori avranno il beneficio di un reinvestimento automatico e stabile dei proventi pagati nel corso dell'anno dalle 50 azioni che compongono il fondo;

. db x-trackers II GLOBAL SOVEREIGN EUR HEDGED INDEX ETF, il primo ETF in Borsa Italiana che prende posizione su più di 650 titoli di stato, con rating pari ad investment grade, emessi da ben 21 Paesi rientranti nella categoria dei Mercati Sviluppati. Anche in questo caso l'indice è Total Return ed è calcolato da Deutsche Bank. La valuta di denominazione è l'euro e prevede la copertura dal rischio di cambio tra l'euro e le diverse valute di denominazione delle obbligazioni;

. db x-trackers DBLCI-OY BALANCED ETF, il primo ETF su commodity quotato su Borsa Italiana che replica un indice cha adotta una metodologia optimum-yield. Ad ogni scadenza dei futures su materie prime che compongono l'indice, il rolling della posizione viene effettuato con l'obiettivo massimizzare il rendimento di sotituzione (roll-yield) quando è positivo (curva della struttura a termine in backwardation) o di minimizzarlo quando è negativo (curva della struttura a termine in contango). Si tratta inoltre del primo ETF su commodity che protegge l'investitore dal rischio di cambio €/USD;

. db x-trackers FTSE 100 SHORT INDEX ETF, il primo ETF short su Borsa Italiana che replica inversamente il principale indice di blue-chips del mercato di Londra;

. 3 ETF azionari su indici regionali proposti nella versione Total Return e con le commissioni di gestione più basse del mercato: db x-trackers DJ STOXX 600 INDEX ETF, db x-trackers MSCI AC ASIA EX JAPAN Total Return INDEX e db x-trackers MSCI PACIFIC EX JAPAN Total Return INDEX ETF che coprono rispettivamente il mercato europeo, tutti i paesi asiatici ad eccezione del Giappone, tutti i paesi dell'area del pacifico ad eccezione del Giappone.

"Ancora una volta stiamo dimostrando tutto il nostro impegno per diventare l'emittente leader di ETF in Europa mettendo a disposizione degli investitori le nostre capacità in tema di innovazione di prodotto - afferma Mauro Giangrande, Responsabile della piattaforma db x-trackers per l'Italia - Nonostante l'anno appena trascorso sia stato uno dei più difficili della storia, la raccolta netta per la piattaforma db x-trackers è stata positiva con più di 12 mld €. L'apporto dei fondi innovativi come gli ETF short azionari e gli ETF su credito è stato a dir poco fondamentale, a testimonianza della continua ricerca da parte degli investitori di prodotti che in maniera efficiente ed affidabile si adattano ai diversi contesti di mercato".

Si tratta del primo lancio di ETF effettuato da Deutsche Bank nel 2009 ed è il primo atto di un progetto che porterà in quotazione nel corso dell'anno almeno altri 30 nuovi fondi indicizzati. Attualmente Deutsche Bank è il terzo provider di ETF in Europa con 100 ETF che coprono tutte le principali aree d'investimento ed un patrimonio gestito di 18,8 mld € al 6 febbraio 2009.

I 9 ETF facenti parte della nuova offerta di prodotti in negoziazione da domani saranno negoziati sulla Borsa Italiana in Euro ed avranno una soglia di accesso minima molto contenuta, pari ad una sola azione. L'attività di market making sul mercato ETFplus verrà svolta da Deutsche Bank che si è impegnata a rispettare per ciascun prodotto obblighi in termini di spread massimo e quantità minima.



Ritornare alla pagina precedente

Footer Navigation:
Last Update: November 23, 2011
Copyright © 2014 Deutsche Bank AG, Frankfurt am Main