Press releases 2009

November 9, 2009

Deutsche Bank: Giuseppe Baldelli nuovo Head of M&A per l'Italia

Milano, 9 Novembre 2009 - Giuseppe Baldelli è stato nominato Head of M&A di Deutsche Bank per l'Italia e inizierà il suo incarico a gennaio 2010. Baldelli sarà basato a Londra e riporterà a Henrik Aslaksen e Brett Olsher, Global Co-Head dell'M&A. In Italia opererà in stretto coordinamento con Leopoldo Attolico, Responsabile del Global Banking italiano della banca.

Milano, 9 Novembre 2009 - Giuseppe Baldelli è stato nominato Head of M&A di Deutsche Bank per l'Italia e inizierà il suo incarico a gennaio 2010. Baldelli sarà basato a Londra e riporterà a Henrik Aslaksen e Brett Olsher, Global Co-Head dell'M&A. In Italia opererà in stretto coordinamento con Leopoldo Attolico, Responsabile del Global Banking italiano della banca.

Baldelli proviene da una esperienza di 13 anni in Credit Suisse, dove ha ricoperto il ruolo di Managing Director nel team M&A e seguito importanti operazioni per gruppi italiani tra i quali Telecom Italia, Weather / Wind, SEAT, De Agostini e Lottomatica.

"Siamo particolarmente soddisfatti di poter avere nel nostro team un banker della professionalità di Giuseppe Baldelli per guidare le attività di M&A in Italia", hanno affermato Aslaksen and Olsher. "Baldelli ha seguito alcune delle maggiori operazioni di M&A in Italia degli ultimi anni facendosi apprezzare dal top management delle principali società italiane, in particolare nei settori media e telecomunicazioni. La sua nomina dimostra la forza della nostra attuale struttura e riflette il nostro impegno per consolidare le attività di investment banking in Italia."

Il team italiano di M&A si è inoltre rafforzato con l'arrivo di Gianluca Ricci con il ruolo di Director. Anche Ricci proviene da Credit Suisse, dove ha maturato un'esperienza decennale nel settore dell'M&A.

***
Il Gruppo Deutsche Bank è uno dei principali istituti di credito internazionali in Italia con oltre 4000 dipendenti e un totale attivo di 26 miliardi nel 2008.

Deutsche Bank è presente in Italia, che rappresenta per la banca il secondo mercato europeo dopo la Germania, con oltre 500 punti vendita: una rete di 260 sportelli con forte concentrazione in Lombardia, Liguria, Campania e Puglia, 7 sedi Private Wealth Management, circa 100 agenzie Prestitempo (credito alle famiglie), 150 uffici e 1.000 promotori finanziari di Finanza & Futuro Banca. Deutsche Bank è inoltre presente sul mercato italiano con le attività di investment banking: attività di corporate finance e advisory (Global Banking), servizi di cash management, trade finance e trust & security services (Global Transaction Banking), attività di structuring, sales & trading e ricerca su titoli, valute, money markets, commodities e derivati (Global Markets).

Gianni Testoni è Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Deutsche Bank SpA, Flavio Valeri è Presidente e Consigliere Delegato del Consiglio di Gestione, e Chief Country Officer di Deutsche Bank in Italia.

Nel mondo, Deutsche Bank è una delle principali banche d'investimento con una importante rete di clienti privati. La banca, leader in Germania e in Europa, sta crescendo costantemente anche in Nord America, Asia e nei maggiori mercati emergenti. Con 78,530 dipendenti in 73 paesi, Deutsche Bank si posiziona come leader globale nella fornitura di soluzioni finanziarie per una clientela di standing elevato e crea valore con le sue attività per gli azionisti e il personale.



Ritornare alla pagina precedente

Footer Navigation:
Last Update: November 23, 2011
Copyright © 2014 Deutsche Bank AG, Frankfurt am Main