Deutsche Bank Collection Italy

Singolare esempio di mecenatismo culturale, Deutsche Bank Collection, nata a metà degli anni Settanta, oggi rappresenta una delle più importanti collezioni corporate a livello internazionale di arte contemporanea basata su opere di carta e fotografie, esposta in 900 sedi dell’Istituto in tutto il mondo.

Deutsche Bank Collection ha una sua sezione in Italia, che è stata inaugurata nel 2007 nel Quartier Generale di Deutsche Bank, a Milano (zona Bicocca). Nel 2012 la Collezione è stata ulteriormente ampliata con una seconda sezione allestita presso la sede dell’Istituto, in via Turati 27, Milano, e nel 2013 è stato aperto il nuovo ufficio a Roma, in piazza SS. Apostoli, dove sono ospitate opere di grandi fotografi italiani dedicate alla Capitale. Oggi le tre sezioni contano insieme circa 500 opere, alcune delle quali provenienti dalla collezione globale, molte nuove acquisizioni e talune appositamente commissionate dall’Istituto ad artisti italiani.

Con Deutsche Bank Collection, viene introdotto anche in Italia il concetto “Art works” che guida l’esposizione dei lavori artistici nelle sedi dell’Istituto: le opere sono collocate a diretto contatto con collaboratori e clienti - negli uffici, nelle sale conferenze e nei corridoi - per coltivare il talento e sviluppare la creatività sul luogo di lavoro. A Milano, le opere di giovani emergenti trovano così spazio accanto ai lavori di artisti contemporanei tra i più significativi, come: Lucio Fontana, Luigi Ghirri, Gabriele Basilico, Alberto Garutti, Tobias Rehberger, Massimo Bartolini, Paola Pivi, Pierpaolo Campanini, Lara Favaretto, Patrick Tuttofuoco, Luca Vitone e Armin Linke.


Il filo conduttore della Collezione milanese è rappresentato dalle suggestioni che l’Italia e il suo contesto socio-culturale hanno introdotto e introducono nella personale visione di artisti italiani e stranieri.

       
La sede di Milano Bicocca        La sede di Milano Turati

Open Days e altre iniziative

Deutsche Bank Arti Collection

Deutsche Bank Art Collection è nata alla fine degli anni Settanta come espressione di un impegno verso l’arte e la cultura che da allora ha sempre fatto parte dei valori della Banca. La Collezione è composta soprattutto da opere su carta, fotografie ma anche da tele, sculture e video installazioni: parte della collezione sono oltre 5.000 gli artisti provenienti da oltre 40 Paesi, le cui opere sono esposte in oltre 900 sedi dell'Istituo nel mondo.

Un progetto innovativo: Art Works
Il concetto che da sempre guida la collezione di Deutsche Bank è “Art Works”: l’arte che vive nei luoghi di lavoro e nasce con l’intento di creare un rapporto quotidiano tra i collaboratori della banca

Molto più di un investimento
Per Deutsche Bank l’arte contemporanea è, prima di tutto, capitale intellettuale che entrando in un luogo non tradizionale come la banca, apre nuovi orizzonti nel mondo del lavoro e di influire positivamente sui collaboratori. In questo modo, inoltre, il gruppo contribuisce a sostenere e promuovere artisti emergenti e gallerie capaci di anticipare le tendenze future.

Nell’arte lo spirito della banca
Nel corso degli anni la Collezione è diventata una componente significativa della cultura d’azienda. Il legame tra Deutsche Bank e l’arte si riflette in tutte le sue attività. L’impegno artistico del gruppo rappresenta un valore, posto al servizio dei clienti attraverso servizi specifici, come l’Art Advisory, e iniziative speciali, come eventi culturali.

Per saperne di più.

Ultimo aggiornamento: 25. novembre 2016
Copyright © 2016 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156