Archivio

Le opere d’arte “vestono“ gli sportelli Deutsche Bank

Per ammirare l’arte contemporanea basta varcare la soglia di uno sportello Deutsche Bank. La banca ha infatti deciso di collocare nei suoi nuovi sportelli in Italia i lavori di giovani artisti italiani.



Deutsche Bank ha deciso di associare al piano di apertura dei nuovi sportelli in Italia lo sviluppo di un progetto artistico che – in linea con l’impegno della banca nella Responsabilità Sociale e in particolare nell’Arte - supporta i giovani artisti italiani.



A partire dal 2010, in occasione di ogni nuova apertura, l’Art Department della banca di Francoforte selezionerà - in coordinamento con l’art consultant della collezione italiana – l’opera di un giovane artista che sarà posizionata all’interno dello sportello.

L’opera entrerà a fare parte della collezione in modo permanente, rimanendo esposta nell’agenzia Deutsche Bank.

Napoli è stata la prima tappa di questo progetto con un lavoro di Alberto Tadiello, giovane emergente di origine napoletana, nato nel 1983. In Puglia troviamo i dipinti di Marina Ferretti ad Andria e di Riccardo Beretta a Putignano, mentre a Garbagnate lavori quelli del padovano Manuel Scano.

Nei prossimi mesi nuove opere saranno allestite anche negli sportelli di Vercelli, Santa Maria Capua Vetere, Abbiategrasso, Imola e Ostia.

 


Ultimo aggiornamento: 2. marzo 2012
Copyright © 2014 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156