Area stampa

19 novembre 2012

Deutsche Bank amplia la propria piattaforma ETF: primo emittente ad offrire i prodotti con la doppia modalità di replica (indiretta e diretta) su alcuni dei principali indici azionari

Deutsche Bank, leader in Europa nel mercato degli ETF con la piattaforma db X-trackers, sarà il primo emittente ad offrire la possibilità di scegliere ETF sia a replica diretta sia indiretta su alcuni dei principali indici azionari.

L’offerta Deutsche Bank viene così ampliata con l’obiettivo di rispondere in modo sempre più puntuale alle esigenze degli investitori anche con riferimento alle tecniche di replica.

A partire da dicembre 2012, Deutsche Bank offrirà ETF a replica diretta ed indiretta sugli indici azionari dei mercati tedesco, americano, inglese e giapponese. La domanda di ammissione alle negoziazioni sarà presentata presso i mercati di Londra, Francoforte e Milano. Gli ETF che adottano la replica diretta potranno essere facilmente identificati attraverso la sigla “(DR)” presente nella loro denominazione. Analogamente a tutti gli altri ETF db X-trackers, i nuovi prodotti saranno conformi alla normativa UCITS.

“Per la prima volta gli investitori avranno la possibilità di scegliere, presso un singolo emittente, non solo il tipo di esposizione al mercato ma anche la modalità di replica maggiormente in linea con il proprio profilo - afferma Thorsten Michalik, Global Head di db X-trackers – Con questa iniziativa vogliamo rispondere alle richieste di alcuni segmenti di clientela che hanno espresso l’esigenza di investire anche in ETF a replica diretta”.

I primi ETF a replica diretta saranno sui seguenti indici: DAX, Nikkei 225, S&P 500, FTSE 100, EuroStoxx 50 e EuroStoxx 50 Ex Financials. I nuovi prodotti andranno ad affiancarsi agli ETF db X-trackers a replica indiretta sugli indici DAX, S&P 500, FTSE 100 e MSCI Japan, che manterranno le medesime caratteristiche. L’offerta sarà ulteriormente ampliata nel corso del 2013.

La scelta in merito a quali indici utilizzare come benchmark degli ETF a replica diretta si è basata su diversi criteri, tra i quali l’interesse degli investitori e la capacità di offrire una replica efficiente.

Gli ETF sono stati ideati allo scopo di replicare il più fedelmente possibile la performance di indici di mercato. La replica indiretta, anche nota come swap based o replica sintetica, prevede che l’ETF sottoscriva un accordo di swap con una controparte allo scopo di beneficiare del rendimento dell’indice che viene replicato. Attraverso la replica diretta invece, l’ETF investe direttamente in tutti o in un sottoinsieme di titoli che compongono l’indice.

“La nostra piattaforma ETF, lanciata nel 2007, è oggi tra i maggiori provider in Europa potendo contare su prodotti a replica indiretta dotati dei più elevati standard di trasparenza e solidità – aggiunge Michalik – Il nostro scopo è ora quello di adottare i medesimi standard di qualità nei nuovi prodotti a replica diretta. Consentire agli investitori di scegliere la tipologia di replica che preferiscono riteniamo infatti possa permetterci di mantenere la nostra leadership nel mercato anche per i prossimi cinque anni”. 

 

Per maggiori informazioni:
Deutsche Bank
Press Office & Media Relations
Francesca Baldussi +39 02 40243218 - + 39 3358302953 – francesca.baldussi@db.com

*** 

A proposito di db X-trackers
db X-trackers è la piattaforma di Deutsche Bank attraverso la quale offre gli Exchange Traded Funds (ETF), prodotti di investimento quotati che replicano un indice di riferimento. db X-trackers è stata lanciata nel 2007 ed è ora una delle piattaforme leader di ETF in Europa, con oltre 200 ETF offerti e un Asset Under Management superiore a 34 Miliardi di Euro. Gli ETF db X-trackers sono quotati in nove mercati regolamentati in Europa e in Asia (Borsa Italiana, Bolsa de Madrid, Frankfurt Xetra, Paris Euronext, London Stock Exchange, Zurich SIX Swiss Exchange, NasdaqOMX Stockholm, Singapore Exchange e Hong Kong Stock Exchange). Gli ETF si basano su numerose classi d’investimento che comprendono l’azionario, l’obbligazionario, il monetario e le commodity. Gli investitori possono investire in maniera molto trasparente, flessibile ed efficiente. Gli ETF db X-trackers sono comparti delle SICAV db x-trackers e db x-trackers II, entrambe società di fondi d’investimento domiciliate in Lussemburgo. Le SICAV e i rispettivi comparti sono conformi alle norme che disciplinano la sottoscrizione di forme d’investimento collettivo in titoli trasferibili (UCITS). ww.etf.db.com

****

A proposito di Deutsche Bank

Deutsche Bank è una delle principali banche d’investimento con una importante e proficua rete di clienti privati. La banca, leader in Germania e in Europa, sta crescendo costantemente anche in Nord America, Asia e nei maggiori mercati emergenti. Con oltre 100.000 dipendenti in 72 paesi, Deutsche Bank si posiziona come leader globale nella fornitura di soluzioni finanziarie per una clientela di standing elevato e crea valore con le sue attività per gli azionisti e il personale. www.db.com

Il presente Comunicato e' stato redatto a titolo informativo e non costituisce una modalità di offerta al pubblico da parte di Deutsche Bank AG, così come non costituisce o intende fornire alcun giudizio, da parte della stessa, sull’opportunità di effettuare gli investimenti ivi descritti. Per informazioni generali sulla natura e sui rischi degli strumenti descritti nel presente Comunicato è possibile accedere al sito internet www.globalmarkets.db.com/riskdisclosures. Prima di effettuare qualunque investimento è necessario leggere attentamente la relativa documentazione d'offerta, disponibile sul sito www.dbxtrackers.it e presso Deutsche Bank Ag, Via Filippo Turati, 27, Milano.

Il presente Comunicato contiene affermazioni che costituiscono a tutti gli effetti delle previsioni. Tali previsioni non sono affermazioni su fatti storici ma bensì affermazioni relative a nostre opinioni ed aspettative. Ciascuna affermazione contenuta in questo comunicato che esprima nostre intenzioni, convinzioni, attese (così come tutte le assunzioni sottostanti quelt’ultime) è basata su previsioni. Le previsioni sono basate su piani, stime e proiezioni che sono in questo momento disponibili al management di Deutsche Bank. Le previsioni si riferiscono alla data in cui vengono formulate, e la Deustche Bank non è sottoposta ad alcun obbligo di pubblicare aggiornamenti in virtù di nuove informazioni o eventi futuri.

In relazione alla propria natura, le previsioni sono soggette a rischi e incertezze. Diversi importanti fattori possono causare differenze sostanziali tra i risultati effettivi e quanto contenuto nelle previsioni formulate in precedenza. Tali fattori includono: la condizione dei mercati finanziari in Germania, in Europa, negli Stati Uniti e altri paesi nei quali operiamo; i potenziali fallimenti di nostri debitori o di controparti di mercato; l’implementazione del nostro programma di management; la validità delle nostre politiche di risk management, le procedure e i metodi interni; altri rischi menzionati nei prospetti depositati presso la U.S. Securities and Exchange Commission. Quest’ultimi fattori sono descritti in dettaglio nel nostro SEC Form 20-F del 23 Marzo 2006 alle pagine 7 e 13 sotto la voce “Risk Factors”. Copia di questo documento è disponibile a richiesta o può essere scaricato dal sito internet www.deutsche-bank.com/ir.

Le informazioni contenute nel presente documento si basano su fonti ritenute attendibili, tuttavia nessuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, è fornita, nè alcun affidamento può essere fatto riguardo alla precisione, completezza o correttezza delle informazioni contenute in questo documento; nè è stata effettuata una verifica indipendente del suo contenuto.

Conseguentemente Deutsche Bank non potrà essere chiamata in causa per alcuna perdita diretta, indiretta o di altro tipo derivante dall’affidamento sul contenuto del Comunicato. 

La distribuzione di questo Comunicato in altre giurisdizioni può essere soggetta a restrizioni e pertanto le persone che dovessero entrarne in possesso si dovranno informare sull’esistenza di tali restrizioni ed osservarle.

 



Ritornare alla pagina precedente

Area stampa internazionale

Per notizie sul Gruppo Deutsche Bank nel mondo visitate l’area stampa globale
Area stampa globale

Contatti

Deutsche Bank
Communications Italy
Piazza del Calendario, 3
20126 Milano
Telefono: +39 02 4024 1
Fax: +39 02 4024 2979
E-Mail: francesca.baldussi@db.com

       
         

DB Research

DB Research, l'ufficio studi di Deutsche Bank che pubblica analisi e report su macro-trend economici, politici e sociali
DB Research

Ultimo aggiornamento: 19. novembre 2012
Copyright © 2014 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156