Area stampa

11 luglio 2014

Festival Tra Lago e Monti 2014: un viaggio in musica con uno sguardo all’Expo

E’ una 27^ edizione davvero ricca di proposte e contenuti quella che prenderà il via il 19 luglio prossimo dalla Chiesa del Sacro Cuore ai Piani Resinelli. L’anteprima, “firmata” dal Duo Nuevo Encuentro, segnerà l’inizio del festival Tra Lago e Monti, l’appuntamento di musica classica promosso da Confcommercio Lecco, Deutsche Bank, Camera di Commercio di Lecco, con il patrocinio e il contributo di Regione Lombardia, Provincia di Lecco e Fondazione della Provincia di Lecco. La rassegna partirà ufficialmente l’8 agosto e si concluderà il 25 agosto attraversando le melodie di numerosi Paesi e facendo tappa nelle chiese e nei luoghi di pregio architettonico del lecchese.

Il Festival è stato presentato venerdì 11 luglio presso la sede di Confcommercio Lecco. A illustrare il cartellone della rassegna è stato il maestro Roberto Porroni; sono intervenuti tra gli altri anche Peppino Ciresa, presidente di Confcommercio Lecco, e Massimo Furno, Regional Manager di Lecco per la rete sportelli di Deutsche Bank.

Anche per l’edizione 2014 il cartellone vede la presenza di nomi illustri del mondo musicale italiano e internazionale. Come già avvenuto in passato, anche quest’edizione del festival punta a valorizzare i giovani musicisti italiani e stranieri under30 con un concerto dedicato ai vincitori del “Premio Enrica Cremonesi”. Nel 2013, ad aggiudicarsi il Premio sono stati Jacopo Taddei (sassofono) e Luigi Nicolardi (pianoforte) che si esibiranno il 17 agosto nella Chiesa di Santa Maria Nascente a Maggio.

“La Confcommercio Lecco ha assunto da sempre un ruolo promotore di questa iniziativa, ritenendo fondamentale un fattivo impegno anche sul versante culturale, appoggiando iniziative di alto livello qualitativo e di significativo spessore intellettuale – sottolinea il presidente di Confcommercio Lecco, Peppino Ciresa - La realtà economica del nostro mondo non può prescindere da un messaggio artistico che per sua natura porta con sè un pensiero positivo ispirato alla bellezza. Il programma, allestito da Roberto Porroni, direttore artistico nonché interprete di questi concerti, rispetta le impostazioni peculiari di questa rassegna. Ci auguriamo che anche questa estate 2014 sia resa più intensa ed emotivamente ricca da questi imperdibili appuntamenti musicali”.

"Deutsche Bank  - afferma Marcello Sponsiello, Responsabile Area Nord della Rete Sportelli di Deutsche Bank Italia - conferma anche quest’anno il suo supporto al Festival di Musica Tra Lago e Monti, che sostiene sin dalla sua nascita. La nostra partecipazione a questo rinomato Festival si inquadra nell'impegno della Banca verso il territorio lecchese, che si sostanzia sia nella proposizione di prodotti e servizi per famiglie e piccole medie imprese, sia nella valorizzazione del tessuto socio-culturale locale, attraverso eventi culturali mirati  a far conoscere le meravigliose località della nostra terra, come ad esempio le chiese ricche di patrimoni artistici che ospiteranno gli appuntamenti del Festival. E’ quindi con piacere che Deutsche Bank conferma il suo supporto a questa manifestazione che costituisce un unicum del suo genere nelle proposte estive del territorio lecchese".

"Il Festival rappresenta una tradizione di grande interesse per il territorio della provincia di Lecco – evidenzia l'Assessore provinciale alla Cultura, Beni culturali, Identità e Tradizioni Marco Benedetti – Propone un programma, come sempre, di elevata qualità artistica ambientato in splendide località, creando un'atmosfera suggestiva apprezzata dal pubblico e valorizzando i nostri beni culturali di pregio. I miei più sentiti ringraziamenti ai Comuni coinvolti e al direttore artistico Roberto Porroni che credono nell'importanza e nel valore del Festival".

"Quest’anno il Festival Tra lago e Monti comincia a guardare verso Expo 2015, con una sorta di “viaggio in musica” che toccherà diversi paesi, dal Brasile all’Austria, dall’Argentina ai paesi danubiani. Questa internazionalità si riflette anche nella scelta degli artisti che provengono da vari paesi del continente europeo – ribadisce il direttore artistico, Maestro Roberto Porroni - Nonostante il momento congiunturale non particolarmente brillante, tutti gli enti pubblici e gli sponsor privati hanno confermato il loro sostegno al festival, segno di una validità e importanza costruite nel tempo”.

Il programma dei concerti, tutti a ingresso libero e con inizio alle 21 salvo tre appuntamenti, è il seguente: 19 luglio Piani Resinelli (anteprima del festival nella Chiesa del Sacro Cuore alle 16); 8 agosto Cremeno (Chiesa di San Giorgio); 9 agosto Cassina (Chiesa di San Giovanni Evangelista); 11 agosto Barzio (Monastero del Carmelo concerto al crepuscolo dalle 18.30); 12 agosto Maggio (Chiesa di San Giorgio); 14 agosto Primaluna (Chiesa parrocchiale); 16 agosto Barzio (Palazzetto dello Sport); 17 agosto Maggio (Chiesa Santa Maria Nascente); 18 agosto Barzio (Piani di Bobbio dalle 16); 20 agosto Bellano (Chiesa parrocchiale); 21 agosto Moggio (Chiesa di San Francesco); 23 agosto Mandello (Teatro comunale); 25 agosto Varenna (Villa Monastero).

Per ulteriori informazioni
Marco Magistretti
Relazioni esterne Confcommercio Lecco
Tel 334 8883963; email m.magistretti@ascom.lecco.it



Ritornare alla pagina precedente

Area stampa internazionale

Per notizie sul Gruppo Deutsche Bank nel mondo visitate l’area stampa globale
Area stampa globale

Contatti per i Clienti

Centralino: 02.4024.1
Privati e Business: 02.6995
DB Easy: 0432.744 222

Contatti per i giornalisti

Deutsche Bank
Communications Italy

 

Francesca Baldussi

Telefono: +39 02 4024 3218

francesca.baldussi@db.com

       
         

DB Research

DB Research, l'ufficio studi di Deutsche Bank che pubblica analisi e report su macro-trend economici, politici e sociali
DB Research

Ultimo aggiornamento: 9. marzo 2015
Copyright © 2015 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156