Area stampa

martedì 3 febbraio 2015

Deutsche Bank per ASSIOM FOREX al 21° Congresso Annuale

E’ Deutsche Bank il Main Sponsor della ventunesima edizione del Congresso Assiom FOREX, l’annuale incontro degli operatori del mercato finanziario in Italia, che si tiene a Milano dal 5 al 7 febbraio 2015, presso il MiCo.

Presente alla manifestazione dal 2008 forte della sua leadership nel mercato Foreign Exchange, Deutsche Bank partecipa quest’anno, per la prima volta, con il ruolo di Main Sponsor, a testimonianza del crescente e sempre più consolidato impegno della Banca verso il Paese e i suoi interlocutori istituzionali e finanziari.

Sono circa 2 mila i professionisti attesi al MiCo. L’area espositiva, che accoglie oltre 50 operatori finanziari, apre giovedì 5 febbraio con un discorso di benvenuto da parte del Presidente di Assiom Forex, Giuseppe Attanà. I lavori proseguono venerdì 6 febbraio con una serie di workshop dedicati a temi di maggiore attualità e interesse per il mercato finanziaro. Mentre sabato 7 febbraio è il momento istituzionale più atteso, in cui il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, conduce il suo primo discorso ufficiale dell’anno. Nella stessa cornice, gli interventi del padrone di casa, Attanà; di Autorità locali e di Flavio Valeri, Chief Country Officer di Deutsche Bank.

Quest’anno il Congresso Assiom Forex ha una valenza di particolare rilievo, anche a livello internazionale, in quanto in contemporanea si tiene al MiCo dal 3 al 7 febbraio il 54° ACI World Congress, la riunione annuale dell’associazione finanziaria che riunisce circa 13.000 operatori provenienti da oltre 60 Paesi, Italia inclusa.

Il Congresso Assiom Forex si svolge appena dopo la comunicazione dei risultati finanziari relativi al 2014 da parte del Gruppo Deutsche Bank. Con robuste performance in tutte le divisioni di business, la Banca ha registrato un utile netto di fine anno pari a 1,7 miliardi di euro (2,5 volte il dato del 2013 pari a 681 milioni di euro). L’Italia si conferma il secondo mercato europeo per Il Gruppo, dopo la Germania, con 40 miliardi di euro di asset in gestione, 5500 professionisti, 650 punti vendita tra filiali tradizionali, uffici di promotori finanziari e financial shops per il credito al consumo e sedi del Wealth Management.

***
Segui il Congresso Assiom Forex sull’account Twitter di Deutsche Bank:
@deutschebankIT #AssiomForex

www.acimilan2015.it, www.assiomforex.it, www.db.com/italia

Deutsche Bank è una delle principali banche universali con presenza globale che pone il cliente al centro; conta circa 3 mila filiali e 100 mila dipendenti in oltre 70 Paesi. Fondata a Berlino nel 1870 per promuovere le relazioni commerciali tra la Germania e i mercati internazionali, Deutsche è il primo istituto di credito tedesco, con posizioni di primo piano in Europa. La Banca vanta, inoltre, un posizionamento fortemente competitivo anche in Nord America e nei principali paesi emergenti, in particolare in Asia. L’Italia rappresenta il suo primo mercato europeo (dopo la Germania). Con circa 4 mila dipendenti, 650 punti vendita sul territorio nazionale e 1.550 promotori finanziari, l’Istituto è tra i più importanti gruppi internazionali presenti in Italia, dove opera sia come banca commerciale sia come banca di investimento.

 



Ritornare alla pagina precedente

Area stampa internazionale

Per notizie sul Gruppo Deutsche Bank nel mondo visitate l’area stampa globale
Area stampa globale

Contatti per i Clienti

Centralino: 02.4024.1
Privati e Business: 02.6995
DB Easy: 0432.744 222

Contatti per i giornalisti

Deutsche Bank
Communications Italy

 

Telefono: +39 02 4024 2346
Email: valerio.mancino@db.com

       
         

DB Research

DB Research, l'ufficio studi di Deutsche Bank che pubblica analisi e report su macro-trend economici, politici e sociali
DB Research