Area stampa

giovedì 3 dicembre 2015

Forum Economico Italo-Tedesco sulla formazione duale. Deutsche Bank presenta il progetto di alta formazione “On the Job” in partnership con Università Cattolica del Sacro Cuore

Il progetto sperimenta l’alternanza scuola/lavoro prevedendo un anno di apprendistato presso la Banca per sei laureandi.

Nell’ambito del 3° Forum Economico Italo-Tedesco, organizzato da Camera di Commercio Italiana per la Germania (ItKam) e Camera di Commercio di Firenze e in corso oggi presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze - appuntamento orientato ad  approfondire il tema della formazione scuola-lavoro introdotto dalla riforma della Buona Scuola come strumento didattico obbligatorio - Carlos Gonzaga, Head of HR Italy Deutsche Bank, e Domenico Bodega, Preside della Facoltà di Economia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, hanno presentato il progetto di Alta Formazione "On the Job" realizzato dalla stessa Banca in collaborazione con l'Università Cattolica di Milano.

Il progetto di Apprendistato di Alta Formazione, in particolare, si inquadra nell’ambito del più ampio obiettivo da parte dell’UE di rafforzamento del capitale umano e dell’occupabilità attraverso un miglioramento delle competenze. La realizzazione del progetto è stata infatti possibile grazie alla normativa "Apprendistato di Alta Formazione e di Ricerca-Accordo Regionals (Regione Lombardia) del 27.07.2013.

"On the Job" sperimenta l’alternanza scuola/lavoro con sei laureandi delle lauree magistrali in Economia e in Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative dell'Università Cattolica di Milano che potranno svolgere un anno di apprendistato presso Deutsche Bank.

L'esperienza lavorativa presso la Banca fornirà agli studenti crediti formativi (48-50) equivalenti a tre esami più la laurea. Il progetto mira a sperimentare, nell'ambito del mutato quadro normativo in materia di apprendistato, nuove modalità d'ingresso nel contesto lavorativo di Deutsche Bank, utilizzando appieno le sinergie tra il mondo accademico e quello aziendale.

Tra gli altri intervenuti oggi al Forum si segnalano in particolare Susanne M. Wasum-Rainer - Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia; Stefania Giannini - Ministro dell'Istruzione, il Presidente della Camera di Commercio Italiana per la Germania (ItKam) - Emanuele Gatti e quello della Camera di Commercio di Firenze, Leonardo Bassilichi; il Vicesindaco di Firenze, Cristina Giachi.

Nel 2015 Deutsche Bank è la prima banca internazionale in Italia dove gli studenti desiderano lavorare (Fonte: Ricerca “Italy's Most Attractive Employers  Business/Commerce student 2015” condotta da Universum, leader mondiale nel settore di employer branding, presso oltre 31 mila studenti delle 39 migliori università e business school italiane). Deutsche Bank si posiziona come prima banca internazionale e come terza a livello generale. Ottima posiziona anche sulla classifica complessiva di Universum, dove Deutsche Bank si colloca come undicesima azienda, in aumento di ben tre posizioni rispetto all'anno precedente.

 



Ritornare alla pagina precedente

Area stampa internazionale

Per notizie sul Gruppo Deutsche Bank nel mondo visitate l’area stampa globale
Area stampa globale

Contatti per i Clienti

Centralino: 02.4024.1
Privati e Business: 02.6995
DB Easy: 0432.744 222

Contatti per i giornalisti

Deutsche Bank
Communications Italy

 

Telefono: +39 02 4024 2346
Email: valerio.mancino@db.com

       
         

DB Research

DB Research, l'ufficio studi di Deutsche Bank che pubblica analisi e report su macro-trend economici, politici e sociali
DB Research