40 anni in Italia

Deutsche Bank in Italia: una storia di successo lunga 40 anni

Nel 1977 Deutsche Bank apre in Italia, a Milano, il suo primo ufficio di rappresentanza. Da quel giorno la storia della Banca s’intreccia con quella del nostro Paese, la sede milanese diventa la base per il futuro sviluppo del Gruppo in Italia. Nel corso degli anni Deutsche Bank realizza un importante processo di espansione, con l’acquisizione della Banca d’America e d’Italia (1986), della Banca Popolare di Lecco (1994), di Finanza & Futuro (1995) e Milano Mutui (1996). Oggi l’Italia è il primo mercato europeo per Deutsche Bank, subito dopo la Germania, dove si posiziona come la banca tradizionale per i clienti privati, le famiglie e le PMI.

Con circa 4 mila dipendenti, 620 punti vendita sul territorio nazionale, oltre 2 milioni di clienti privati, 65.000 clienti corporate, 1.500 consulenti finanziari, l’Istituto è tra i più importanti gruppi internazionali presenti nel nostro Paese. Deutsche Bank è da sempre al fianco delle istituzioni, delle aziende e dei risparmiatori italiani. Un impegno a supporto del “sistema Italia”, basato su un rapporto di fiducia reciproca che dura nel tempo.  Deutsche Bank è tra gli istituti leader nel sostegno alle imprese nelle principali operazioni di Corporate Finance domestiche, M&A, NPL e sul mercato dei capitali con l’obiettivo di supportare lo sviluppo delle maggiori aziende italiane.
Scopri di più.

L’eccellenza e l’impegno di Deutsche Bank si esprimono anche nelle diverse iniziative al servizio delle comunità nelle quali opera attraverso progetti di Corporate Responsability mirati, in particolare, al sostegno dei giovani, delle imprese, dell’arte e della cultura. Nel 2007 dopo Francoforte, Londra, New York e Tokyo, apre a Milano la sezione italiana di Deutsche Bank Collection, quinto polo al mondo con una collezione d’arte contemporanea permanente. Dal 2013 la Banca opera anche attraverso la Fondazione Deutsche Bank Italia e dal 2010 è partner strategico dell’Università Commerciale L. Bocconi.


1977 - 1987


Nel 1977 a Milano viene aperto il primo ufficio di rappresentanza di Deutsche Bank, due anni dopo diventa la prima filiale italiana del gruppo.  Nel 1986 viene acquisita la Banca d’America e d’Italia. Continua


1988 - 1997


Quello dal 1988 al 1997 è un decennio di crescita con importanti acquisizioni, come quelle della Banca Popolare di Lecco (1994), di Finanza & Futuro e Milano Mutui Spa (1995).
E proprio nel 1997 prende il via la progettazione della sede della Direzione Generale del Gruppo in Italia a firma dell’architetto Gino Valle nell’area ex Pirelli che verrà chiamata poi Bicocca. Continua


1998 - 2007


Nel 2005 viene inaugurata la Direzione Generale di Deutsche Bank Italia in Piazza del Calendario 3, a Milano zona Bicocca. Il prestigioso palazzo sarà poi eletto nel 2007 quinto polo dopo Francoforte, Londra, New York e Tokyo destinato a ospitare una propria collezione permanente di arte contemporanea, la Deutsche Bank Collection Italy.
Continua


2008 - 2017


Nell’ottobre 2008, Flavio Valeri diventa Chief Country Officer di Deutsche Bank in Italia. E negli anni successivi DB Italia si impegna nel sostegno del FAI, di San Patrignano e diventa partner strategico dell’Università Bocconi. Nel 2013 nasce la Fondazione Deutsche Bank Italia. Continua