News & Eventi

venerdì 14 ottobre 2016

Deutsche Bank sponsor del 6° Business Forum Italia-Germania

Deutsche Bank ha sponsorizzato il Business Forum 2016 a Bolzano, iniziativa volta a rafforzare la collaborazione tra Italia e Germania.

L’incontro bilaterale tra la Federazione dell’industria tedesca (BDI) e Confindustria tenutosi il 13 e 14 ottobre a Bolzano presso Palazzo Mercantile ha mirato a stimolare il dibattito strategico tra imprenditori di spicco e personalità di rilievo del panorama politico ed economico dei due Paesi.

I lavori del Business Forum 2016 intitolato Business, Immigrazione, Crescita e Investimenti a seguito del Referendum britannico -  che ha visto il nostro Istituto confermare la propria presenza come sponsor esclusivo per il settore bancario e assicurativo - sono stati aperti come di consueto dai Presidenti delle due Associazioni Vincenzo Boccia e Ulrich Grillo. Articolato in due panel, il dibattito incentrato sugli stretti legami commerciali tra Italia e Germania, sulle relazioni economiche e sulla necessità di un rilancio della politica industriale ha visto la partecipazione di personaggi di primo piano del mondo dell’imprenditoria, della politica e dell’economia, tra cui Emma Marcegaglia, Presidente Business Europe, Cosman Asam Responsabile Merger & Acquisitions, Cooperazioni ed Economie BMW AG, Gerhard Dambach, Presidente Robert Bosch Italia SpA, Thomas Baumgartner, Presidente ANITA (Associazione Nazionale Imprese Trasporti Automobilistici).

Nonostante innumerevoli crisi, l’Europa è ancora una delle aree economiche più forti a livello globale. Con oltre 500 milioni di consumatori e 21 milioni di imprese, vanta il più grande mercato comune al mondo e svolge un ruolo cruciale nel promuovere la competitività delle sue imprese. Si trova tuttavia a dover affrontare una serie di sfide complesse che non possono essere gestite prescindendo da uno sforzo comune: una forte pressione migratoria dal Medio Oriente e dal Nord-Africa, una crescita economica moderata, opportunità di investimento ancora da identificare nei vari Stati Membri e un panorama di crescente incertezza acuita dalla decisione referendaria britannica di uscire dall’Unione Europea. Tali sfide vanno affrontate a livello europeo per poter essere superate e trasformate in opportunità per il business, per Italia e Germania in particolare, in qualità di principali Paesi europei a vocazione manifatturiera.

Al panel Promoting growth in Europe after the British referendum è intervenuto anche Flavio Valeri, Chief Country Officer, il quale ha affermato “Dobbiamo favorire lo sviluppo di un mercato unico europeo  dei capitali per dare nuove risorse alle imprese in modo diverso rispetto al credito tradizionale, in particolare alle aziende virtuose”.

A conclusione del Business Forum, BDI e Confindustria hanno presentato una dichiarazione comune sul rafforzamento della collaborazione italo-tedesca e un’agenda per rilanciare la competitività di tutta l’industria europea.


Presentazione Flavio Valeri al BDI di Bolzano


I lavori del Business Forum 2016
I lavori del Business Forum 2016
Hans Peter Keitel, Vice Presidente Federazione dell’industria tedesca (BDI)
Hans Peter Keitel, Vice Presidente Federazione dell’industria tedesca (BDI)
Vincenzo Boccia, Presidente Confindustria
Vincenzo Boccia, Presidente Confindustria
Urlich Grillo e Vincenzo Boccia, Presidenti BDI e Confindustria
Urlich Grillo e Vincenzo Boccia, Presidenti BDI e Confindustria



Ritornare alla pagina precedente