News & Eventi

lunedì 26 novembre 2018

Fondazione Deutsche Bank Italia al fianco di San Patrignano in occasione della annuale cena con asta benefica

Si è tenuta sabato 24 novembre la diciannovesima edizione dell’asta annuale di beneficenza organizzata dalla Comunità di San Patrignano e sostenuta da Fondazione Deutsche Bank Italia, i cui proventi permetteranno quest’anno di realizzare una struttura dedicata alla formazione professionale dei ragazzi nel settore cucina.

Dal 2011 Fondazione Deutsche Bank Italia è al fianco di San Patrignano nella sua missione di sostegno a più di 26.000 giovani con problemi di emarginazione e tossicodipendenza. Ad oggi, oltre il 72% dei ragazzi si è completamente reinserito nella società e non fa più uso di alcun tipo di droga.

Quasi 600 partecipanti, appartenenti al mondo istituzionale, industriale e finanziario milanese, sono intervenuti alla serata presso il teatro Vetra a Milano, durante la quale la nota casa d’aste Christie’s ha battuto all’asta numerosi prodotti donati da alcune aziende italiane di diversi settori, dalla moda e lusso al food.

Anche quest’anno con i fondi raccolti, San Patrignano realizzerà un progetto finalizzato al reinserimento dei giovani attraverso il lavoro. Imparare al meglio una professione rappresenta infatti la prima opportunità che la Comunità di San Patrignano offre ai ragazzi durante il percorso di recupero, permettendo loro di mettersi in gioco, affrontare i propri limiti e scoprire o ritrovare le proprie potenzialità.

La partnership di Fondazione Deutsche Bank Italia con San Patrignano rappresenta uno dei principali progetti del programma di Responsabilità Sociale della Banca e rientra nel programma globale di coinvolgimento giovanile “Born to Be".



Ritornare alla pagina precedente

Ultimo aggiornamento: 26. novembre 2018
Copyright © 2021 Deutsche Bank SpA - Piazza del Calendario, 3 - 20126 Milano. Tel:02.40241-Fax:02.4024.2636 PEC: dbspa3@actaliscertymail.it - P.IVA:01340740156. Iscriz. Registro Unico Intermediari n°D000027178 (servizi.ivass.it/RuirPubblica). Soggetta alla vigilanza IVASS