Victor Man “Artist of the Year” 2014 di Deutsche Bank

29 Novembre 2013 │ Milano

Il giovane e già affermato artista romeno premiato dall’Istituto per l’incisività e l’originalità delle sue opere

Victor Man è il Deutsche Bank’s “Artist of the Year” 2014. Il giovane e affermato artista romeno ha ricevuto il prestigioso riconoscimento già attribuito negli scorsi anni alla kenyota Wangechi Mutu (2010), alla marocchina Yto Barrada (2011), allo slovacco Roman Ondák (2012) e al pakistano Imran Qureshi (2013).

“Siamo molto onorati di premiare Victor Man, uno dei più significativi protagonisti della scena dell’arte contemporanea, un artista capace di reinterpretare in maniera del tutto personale e visionaria i temi e le tecniche della storia dell’arte”. Ha dichiarato Stefan Krause, membro del management board di Deutsche Bank e responsabile a livello globale delle attività artistiche del Gruppo.

Victor Man, nato nel 1974 a Cluj, in Romania, ha ricevuto attenzione dalla critica internazionale grazie alla sua partecipazione alla Biennale di Venezia nel 2007. Tra le esposizioni più recenti, si ricordano la mostra personale a Villa Medici (Roma, luglio 2013), e in varie gallerie berlinesi.

L’artista è stato nominato artista dell’anno su indicazione del Global Art Advisory Council di Deutsche Bank composto da quattro curatori di fama internazionale come Okwui Enwezor, Hou Hanru, Udo Kittelmann, e Victoria Noorthoorn.

La Deutsche Bank Kunsthalle, lo spazio espositivo della banca a Berlino, ospiterà la mostra personale dell'artista dal 20 marzo al 1° giugno 2014.


Scopri di più su Deutsche Bank Artist of the Year


Ultimo aggiornamento: 5. dicembre 2013
Copyright © 2014 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156