Bonifici

Le caratteristiche principali del Bonifico SEPA
Il bonifico SEPA è un servizio base di pagamento in euro - di qualsiasi importo - per trasferimento fondi non urgente con tempo massimo di esecuzione prefissato in tre giorni lavorativi dalla data di accettazione da parte della banca, di cui 2 giorni per la trasmissione del bonifico e dei fondi dalla banca ordinante alla banca del beneficiario e 1 giorno per l'accredito della banca del beneficiario al beneficiario stesso.

Deutsche Bank ha deciso di ridurre ad un giorno i tempi di trasmissione del bonifico alla banca del beneficiario e di eseguire in giornata i bonifici tra clienti Deutsche Bank in area SEPA:

Novità
La principale novità sui bonifici riguarda il codice IBAN (International Bank Account Number), vale a dire una codifica internazionale che identifica ciascun conto bancario. A partire dal 1° gennaio 2008, l'indicazione del codice IBAN è obbligatoria per tutti i pagamenti in sostituzione delle coordinate bancarie nazionali costituite da CIN, codice ABI, codice CAB e numero conto. Dal 1° giugno 2008 la mancata indicazione del codice IBAN comporta una penale a carico dell'ordinante.

Cosa è l'IBAN
Il codice IBAN è la coordinata bancaria internazionale composta da una serie di caratteri alfanumerici che identificano in modo univoco un conto aperto presso una qualsiasi banca. La lunghezza del codice IBAN varia a seconda della nazione con un massimo di 34 caratteri.

Il codice IBAN italiano
Per i conti accesi presso le banche italiane, l'IBAN ha una lunghezza fissa di 27 caratteri ed è così composto:

  • il codice paese: IT;
  • 2 cifre con il codice di controllo dell'intero IBAN;
  • 1 carattere alfabetico corrispondente al CIN;
  • 5 caratteri numerici corrispondenti al codice ABI della banca;
  • 5 caratteri numerici corrispondenti al codice CAB dello sportello;
  • 12 caratteri alfanumerici corrispondenti al numero del conto.


Codice BIC SWIFT
Il BIC (Bank Identifier Code) - il codice di identificazione della banca - serve a individuare inequivocabilmente la banca. È uno strumento per l'identificazione delle istituzioni finanziarie, a livello internazionale, avente lo scopo di agevolare l'elaborazione automatizzata dei messaggi inviati in via telematica in ambienti finanziari.
Insieme all'IBAN fornisce la completa informazione per l'avvio automatico dell'operazione di bonifico.

Come reperire il codice IBAN
Il codice IBAN è indicato nell'estratto conto ed è reperibile on line sulle pagine di "db Interactive". E' opportuno richiedere ai creditori il codice IBAN del conto verso il quale si deve inviare il bonifico.

Ultimo aggiornamento: 5. agosto 2010
Copyright © 2014 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156