Deutsche Bank per il FAI alla Scala di Milano

29 ottobre 2012 │ Milano

Grande successo per il tradizionale concerto di Deutsche Bank al Teatro alla Scala. La platea applaude la londinese Philarmonia Orchestra, diretta dal Maestro Esa-Pekka Salonen.

Una serata di grandi emozioni quella di domenica 28 ottobre al Teatro alla Scala di Milano, in occasione del tradizionale concerto di Deutsche Bank a favore del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano. A calcare il palco del prestigioso teatro meneghino, è stato quest’anno il Maestro Esa-Pekka Salonen, che ha diretto la celebre Philarmonia Orchestra di Londra.

Il Concerto, che rientra nel prestigioso progetto “Grandi Orchestre Internazionali per Deutsche Bank a favore del FAI”, porta a Milano per il quarto anno consecutivo le più importanti orchestre sinfoniche internazionali ed alcuni tra i più noti direttori della scena globale. Con questo progetto, l’Istituto rinnova il proprio sostegno alla tutela del patrimonio artistico e culturale italiano, supportando il Fondo per l’Ambiente Italiano nella realizzazione della sua preziosa missione.

Dopo il suggestivo concerto del 2011, con l’esibizione del pluripremiato violinista siberiano Vadim Repin, accompagnato dai Münchner Philharmoniker e diretto da Christoph Eschenbach,  l’appuntamento di quest’anno ha visto protagonista la Philarmonia Orchestra di Londra, affidata alla brillante direzione del Maestro Esa-Pekka Salonen, che si è esibita sulle musiche di Beethoven (Sinfonia n. 7) ed Hector Berlioz (Sinfonia Fantastica).

Anche quest’anno la serata ha visto un parterre di eccezione, composto da alcuni tra i più noti esponenti del mondo istituzionale, finanziario ed industriale italiano, ed è stata anticipata da un cocktail riservato agli ospiti di Deutsche Bank nella suggestiva cornice di Villa Crespi, residenza privata del Presidente Onorario del FAI.

Tra i partecipanti, Flavio Valeri - Amministratore Delegato di Deutsche Bank Italia, insieme al senior management dell’Istituto, Ilaria Borletti Buitoni, Presidente del FAI, Dino Piero Giarda, Ministro per le Relazioni con il Parlamento, Federico Ghizzoni e Giuseppe Vita, rispettivamente Amministratore Delegato e Presidente del Gruppo UniCredit, Fabrizio Viola e Alessandro Profumo, rispettivamente Amministratore Delegato e Presidente Monte dei Paschi di Siena, Luigi Roth, Presidente di Terna, e Anna Maria Tarantola, Presidente della RAI.

I fondi raccolti in occasione dell’evento saranno destinati anche quest’anno a sostenere il FAI nella gestione di Villa Necchi Campiglio a Milano.


Ultimo aggiornamento: 29. ottobre 2012
Copyright © 2014 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156