Imran Qureshi, Deutsche Bank's Artist of the Year, al MACRO di Roma

2 settembre 2013 │ Roma

L’artista Pakistano inaugura a settembre la prima personale italiana al Museo di Arte Contemporanea di Roma

Deutsche Bank è lieta di presentare la mostra “Imran Qureshi – Deutsche Bank’s Artist of the Year 2012”, che sarà esposta nella suggestiva cornice del MACRO – Museo di Arte Contemporanea Roma, dal 25 settembre al 15 novembre 2013. L’esposizione, prima personale in Italia del vincitore del premio “Artista dell’Anno” 2012, si inserisce nella partnership siglata l’anno scorso da Deutsche Bank con il prestigioso museo romano.

Pakistano classe 1972, Imran Qureshi ha vinto la scorsa edizione del premio d’arte di Deutsche Bank per aver saputo unire in modo innovativo la forza propulsiva della tradizione, attraverso l’utilizzo di tecniche pittoriche antichissime come la miniatura, con le tematiche sociali di maggiore attualità, tra cui il fondamentalismo, la spiritualità e gli stereotipi legati alla religione islamica nel mondo Occidentale.

Percorrendo la mostra, curata da Friedhelm Hütte – Global Head of Art di Deutsche Bank, sarà possibile ammirare circa 35 opere dell’artista, oltre ad un intervento site-specific in cui l’artista abbandona la tradizionale tela per occupare attivamente lo spazio espositivo. Il Pakistan, elemento costante all’interno della produzione artistica in mostra, è un punto di partenza che fa da base a riflessioni etiche e religiose di respiro più ampio,che diventano universali nella nostra realtà ormai globalizzata.

Inaugurata ad aprile presso la Deutsche Bank Kunsthalle di Berlino, la mostra di Qureshi è il secondo evento “Artist of the Year” che Deutsche Bank presenta al museo MACRO di Roma, dopo il grande successo di RIFFS, la personale della Marocchina Yto Barrada, vincitrice del premio nel 2011. 

L’evento è parte delle iniziative di Corporate Responsibility che Deutsche Bank promuove in tutto il mondo a sostegno dei giovani e dell’arte contemporanea. Il premio “Deutsche Bank’s ‘Artist of the Year” riflette l’attenzione che da sempre l’Istituto riserva alle visioni artistiche più innovative e meritevoli. Oltre a Berlino e Roma, Qureshi è attualmente esposto anche alla Biennale di Venezia, presso il Padiglione Italia e al Metropolitan Museum of Art di New York, in linea con l’obiettivo dell’Istituto di rendere l’arte fruibile ad un pubblico sempre più vasto.


Ultimo aggiornamento: 24. ottobre 2013
Copyright © 2014 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156