Deutsche Bank e FAI ancora insieme per “Ricordati di salvare l’Italia”

6 ottobre 2014 │ Milano

Dall’1 ottobre al 31 dicembre 2014 aderite nelle filiali dell’Istituto con la FAI Donor Card

Deutsche Bank rinnova la collaborazione con FAI – Fondo Ambiente Italiano, affiancandolo per il secondo anno consecutivo nella campagna nazionale di raccolta fondi “Ricordati di Salvare l’Italia”. Dall’1 ottobre al 31 dicembre 2014 sarà possibile aderire attraverso due importanti iniziative: la FAI Donor Card e il conto corrente agevolato db Privilegio FAI.

Presso tutte le filiali dell’Istituto in Italia, sarà possibile richiedere la FAI Donor Card, che, con una donazione minima di 5 euro, regala un ingresso gratuito per due persone a un bene FAI. Per i nuovi clienti, iscritti al FAI o donatori durante la raccolta fondi, Deutsche Bank ha inoltre pensato allo speciale conto corrente agevolato, db Privilegio FAI, che offre un’ampia gamma di servizi a costo zero. L’Istituto effettuerà una donazione di 50 euro al FAI per ciascun conto attivato, contribuendo attivamente alla raccolta fondi.

Deutsche Bank Italia è lieta di collaborare anche quest’anno con un partner di prestigio come il FAI – Fondo Ambiente Italiano, una partnership nata nel 2009 con il progetto “Grandi Orchestre Sinfoniche Internazionali” e arricchitasi lo scorso anno con una iniziativa a supporto della tutela del patrimonio del nostro Paese.

Il progetto di collaborazione con il FAI è parte delle iniziative di Fondazione Deutsche Bank Italia a favore delle eccellenze italiane. Il nostro Paese racchiude bellezze ed eccellenze che da sempre lo rendono illustre in tutto il mondo. La promozione di questo patrimonio rappresenta un tema chiave per l‘Italia, un potenziale volano di sviluppo e crescita, e pertanto un bene da tutelare.

 

 

Foto di Alessio Mesiano,2010 ingrandire

Foto di Alessio Mesiano,2010

Foto di Alessio Mesiano,2010