RIFFS – Yto Barrada. Inaugura al MACRO la mostra dell’Artista dell’Anno 2011 di Deutsche Bank

19 settembre 2012 │ Milano

Oltre 300 persone hanno partecipato martedì 18 settembre alla preview della mostra “RIFFS: Yto Barrada Deutsche Bank’s “Artist of the Year” 2011” presentata per la prima volta in Italia nella suggestiva cornice del museo MACRO di Roma.

Oltre 300 persone hanno partecipato martedì 18 settembre alla preview della mostra “RIFFS: Yto Barrada Deutsche Bank’s “Artist of the Year” 2011” presentata per la prima volta in Italia nella suggestiva cornice del museo MACRO di Roma. Numerosi esponenti del mondo industriale, finanziario ed istituzionale, oltre a collezionisti ed esperti d’arte,  sono intervenuti all’evento di inaugurazione, in occasione del quale è stato possibile visitare in anteprima la personale di Barrada, curata da Friedhelm Huette - Global Head of Art di Deutsche Bank - e Marie Muracciole, curatrice indipendente. Al termine della visita, la terrazza del MACRO ha accolto gli ospiti per un cocktail accompagnato da una ricercata selezione di musica jazz franco-marocchina.

RIFFS presenta i lavori più emblematici del percorso di ricerca di Yto Barrada, nata a Tangeri nel 1971, che si confronta da più di un decennio con la situazione sociale, politica ed economica del Nord Africa. Fotografie, video ed installazioni ripropongono un mondo complesso e articolato dove i racconti autobiografici si fondono con la storia. A completare la rassegna, anche un programma di film della Cinémathéque de Tanger - di cui Barrada è fondatore e direttore - proiettati a ciclo continuo nella sala Cinema del MACRO.

Dopo Berlino, Bruxelles, Chicago e Birmingham, la personale dell’artista marocchina ha trovato una sua naturale collocazione nell’avveniristica sede del museo romano, che da anni si distingue in Italia per programmi artistici di qualità. Il progetto inaugura la partnership siglata tra Deutsche Bank ed il Museo, il cui obiettivo èi presentare in Italia artisti riconosciuti a livello internazionale, vincitori del premio “Artist of the Year”. Il prestigioso riconoscimento viene conferito su suggerimento del Global Art Advisory Council di Deutsche a giovani artisti che si siano distinti per l’incisività e la portata della propria arte, in cui un ruolo importante sia ricoperto dalle opere su carta, mezzi espressivi che caratterizzano maggiormente la Collezione Deutsche Bank.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività di Responsabilità Sociale che l’Istituto porta avanti da oltre 40 anni, con l’obiettivo di promuovere l’arte contemporanea e di favorire lo scambio tra culture diverse.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 20 settembre all’11 novembre 2012.


Ultimo aggiornamento: 24. settembre 2012
Copyright © 2014 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156