Grandi Orchestre Sinfoniche per Deutsche Bank a favore del FAI

Prosegue il progetto di collaborazione triennale tra Deutsche Bank e il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano, con l’obiettivo di portare al Teatro alla Scala di Milano le più famose orchestre sinfoniche internazionali in esclusiva per il nostro Istituto.



‘Grandi Orchestre Sinfoniche Internazionali per Deutsche Bank a favore del FAI’ è il progetto realizzato dalla Banca insieme al FAI - Fondo Ambiente Italiano che vede esibirsi al Teatro alla Scala di Milano alcune delle più prestigiose orchestre sinfoniche del mondo.
Con questa iniziativa, Deutsche Bank intende sostenere concretamente il FAI nella sua attività quotidiana di conservazione e valorizzazione del patrimonio italiano.

Il progetto rappresenta l’evoluzione di una relazione di lungo corso tra la Banca e la musica classica, iniziata nel 1989 quando Deutsche Bank siglò a livello globale la partnership con l’orchestra dei Berliner Philharmoniker. Un impegno che per il terzo anno consecutivo la Banca esprime anche in Italia, a fianco di un partner d’eccezione come il FAI che da trent’anni si dedica alla tutela del patrimonio artistico e ambientale italiano.

Dopo il grande successo dell’appuntamento del 2009, che ha visto la presenza alla Scala di Daniel Harding con la London Symphony Orchestra, e quello del 2010, in cui il Maestro Georges Prêtre ha diretto per la prima volta i Bamberger Symphoniker, il 2011 ha avuto come protagonisti Vadim Repin, pluripremiato violinista siberiano dalla strepitosa carriera internazionale, ed i Münchner Philharmoniker, affidati alla maestria di Christoph Eschenbach, in un concerto straordinario di raccolta fondi.

Leggi la news dell'ultimo concerto alla Scala


Ultimo aggiornamento: 28. novembre 2011
Copyright © 2014 Deutsche Bank S.p.A. - Milano - P.iva: 01340740156